Il blog è oggetto di un feroce dibattito in redazione. – Dovete chiedervi, – predica Óscar, – se Esta Vida riporta notizie sugli omicidi o se li stimola. Vale a dire, i narcos ora commettono atrocità con lo scopo specifico di vederle pubblicizzate su questo blog? Siamo arrivati al punto in cui gli omicidi non esistono davvero se non appaiono sui social network? Avremo un Facebook per gli omicidi? Un Twitter per gli omicidi?

da Il Cartello – Don Winslow (Einaudi)

Annunci