Un anno fa dicevo sì a tutto seguendo i consigli del fotografo Ryan McGinley. Quest’anno ascolto Nora Ephron e abbraccio il caos:

Qualunque cosa scegliate, e per quante strade percorrerete, io spero che sceglierete di non essere delle signore. Siate le eroine della vostra vita, non le vittime.

[…]

Cosa fare quindi? Tutto, credo. Sarà piuttosto caotico, ma abbracciate il caos. Sarà complicato, ma gioite delle complicazioni. Sarà del tutto diverso da come avevate pensato, ma le sorprese vi faranno bene. E non spaventatevi: potrete sempre cambiare idea. Io lo so bene: ho avuto quattro carriere e tre mariti.

Il testo integrale in inglese: sul sito del Wellesley college.

L’immagine in evidenza è un’illustrazione di Emiliano Ponzi.

Advertisements