Cose belle trovate e nate su internet nel 2014 che, se vi siete persi, potete ancora recuperare. Per il 2015 e gli anni a venire:

  1. La prima stagione del podcast Serial, dai produttori di This American Life.
  2. Un account su Netflix, in Italia accessibile tramite VPN (con MediaHint oppure Hola).
  3. La rubrica di Olivier Burkeman tradotta su Internazionale (e in particolare questo pezzo sulla Fomo, fear of missing out, che è ora di trasformare in Jomo, joy of missing out)
  4. La Nasa che invia via email una chiave inglese da stampare in 3D sulla Stazione spaziale internazionale.
  5. L’abbonamento a vita a GoodMorning Italia.
  6. Unroll.me, per cancellazioni di massa a newsletter inutili.
  7. Slack, per smettere di usare le email per coordinare il lavoro in squadra.
  8. Polvere di Luminol, sparsa con saggezza da Mafe De Baggis sulle nostre abitudini online e offline.
  9. Una Ted conference per verificare se anche tu sei umano.
  10. La newsletter di Una cosa al giorno, tutti i giorni. Mai più senza. Puoi anche mandare le tue segnalazioni.

ciao 2014, mi sei piaciuto tantissimo!

[credits immagine: Gratisography]

Annunci