[Post-it da #besocial14]

A BeSocial abbiamo simulato la creazione di un social network con Privacy Traders, il gioco inventato da Fondazione Ahref e adattato da noi in inglese per il workshop. Quattro social network si contendono i dati personali dei partecipanti, che a loro volta sono “agenti” a caccia di informazioni personali. Interessante la discussione al termine dell’esperimento: “ci siamo resi conto che una volta comunicati i nostri dati a un membro di un team/social network, è impossibile sapere in quali altri mani finiscono, possono essere venduti ad altri team in cambio di nuove informazioni o per puro guadagno”.

I gruppi infatti ottengono punti a seconda di quante schede profilo riescono a compilare e hanno a disposizione dei gettoni per comprare nuovi dati dalla scatola del “database” gestito da noi tutor. Ogni 5 gettoni risparmiati si ottiene un punto, quindi anche la strategia di vendere dati in cambio di soldi ha i suoi vantaggi in questo gioco.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci