Si scrive tweet-up, si legge “incontro online”. E’ un nuovo modo di organizzare eventi su internet grazie a Twitter, servizio di microblogging utilizzato in Italia da più di un milione di persone. Le ong di Agire hanno avuto l’idea di utilizzare questo sistema per informare i propri sostenitori sui progetti in corso per l’emergenza carestia nel Corno d’Africa.

L’appuntamento è per domani giovedì 8 settembre, dalle 14.30 alle 16.00. Grazie al contatto Twitter di @agire, sarà possibile parlare con tre operatori di CESVI, CISP e VIS da Kenya, Somalia e Etiopia per approfondire i temi dell’emergenza con focus particolare sulle centinaia di migliaia di persone che la siccità sta constringendo a fuggire dai propri paesi e che trovano rifugio nei campi profughi in cui le ong italiane operano quotidianamente.

Leggi l’articolo completo su Socialmente Ong 2.0

Advertisements